Il Progetto Federale Giovanile 2021 (FIPE Young) ha inteso valorizzare, con un fondo complessivo di circa 180mila euro, l’attività delle Società Sportive di Pesistica Olimpica per il lavoro quotidiano qualitativo e quantitativo svolto in sede sociale in relazione alla partecipazione e ai risultati sportivi conseguiti dai propri Atleti delle classi giovanili promozionali dei Giovanissimi, fino agli agonisti Under 17, sia in campo nazionale che internazionale, in un anno ancora condizionato fortemente dalla pandemia mondiale, ma che ha visto l’attività delle Società riprendere con la forza e con lo spirito di abnegazione che le ha sempre contraddistinte.

Forte dei contributi assegnati da Sport e Salute per implementare le attività della base associative delle Federazione, per far fronte in modo diretto ed indiretto alla crisi generata dalla pandemia da Covid 19, la FIPE ha voluto mostrare concreta vicinanza ai propri Affiliati, non con erogazioni a fondo perduto, ma premiando il merito oggettivo, la qualità del lavoro svolto, l’attività capillare di reclutamento e di avviamento allo sport agonistico.

Con questi fondi le ASD/SSD affiliate possono utilizzare tali importanti risorse al ristoro di spese sostenute o per i mancati introiti del periodo emergenziale, al miglioramento delle condizioni impiantistiche, all’acquisto di attrezzature, all’assistenza medico-sanitaria dei propri atleti, alla crescita culturale, tecnico/scientifica dei propri Tecnici Specializzati ed all’assistenza con borse di studio e premi rendimento per i propri Atleti e per gli stessi Tecnici sociali, all’utilizzo di eventuali altri Tecnici e Collaboratori Tecnici disposti a prestare la propria opera presso le diverse sedi sociali.