FIPE330

Il CONI ha modificato il software gestionale dell’iscrizione al Registro Nazionale delle Associazioni/Società Sportive Dilettantistiche, arricchendolo con nuove funzionalità necessarie per gestire le iscrizioni.
Inoltre, ha definito quali “campi obbligatori” l’indirizzo di posta elettronica  e il Codice Fiscale/P.IVA, in assenza dei quali le Associazioni/Società Sportive cesseranno di fare parte del suddetto Registro.
Pertanto, tutte le Associazioni/Società Sportive che non avessero già provveduto, dovranno necessariamente comunicare all’Ufficio Affiliazione/Tesseramenti della FIPE l’indirizzo di posta elettronica e il proprio Codice Fiscale/P.IVA.
 
Ricordiamo che all’atto dell’Affiliazione, la Federazione concede il riconoscimento provvisorio ai fini sportivi e – espletata l’istruttoria prevista dalle “Norme e Procedure di Affiliazione e Tesseramento – comunica i dati necessari all’Ufficio riconoscimento organismi sportivi del CONI.
A tal riguardo, il competente Ufficio del CONI ricorda che le Associazioni/Società Sportive regolarmente affiliate ma non ancora iscritte al Registro, dovranno provvedere all’iscrizione entro 90 giorni dalla data di acquisizione da parte del CONI stesso dell’istruttoria di Affiliazione (… trasmessa dalla Federazione…).
Trascorso invano tale termine, le Associazioni/Società Sportive saranno cancellate dal Registro ed il riconoscimento provvisorio ottenuto al momento dell’Affiliazione alla Federazione si intenderà nullo, rimanendo preclusa per la medesima stagione sportiva la possibilità di ottenere il riconoscimento ai fini sportivi.
Proprio per non incorrere in alcuna “decadenza”, il CONI provvede ad inviare a tutte le Associazioni/Società Sportive un avviso via mail indicante i tempi rimanenti per la regolarizzazione della propria posizione, riferita alla stagione in corso.