Si è svolto a Fiumicino lo scorso 8 ottobre l’ XI Consiglio Federale del quadriennio 2021/2024, nel corso del quale sono stati assunti i seguenti provvedimenti:

1. È stato approvato il Verbale della precedente riunione del X Consiglio Federale, tenutosi a San Donato Milanese (MI), il 19 giugno 2022;


2. Sono state ratificate le delibere d’urgenza assunte dal Presidente Federale nel periodo intercorrente tra i due Consigli Federali;


3. È stato preso atto della concessione del Collare d’Oro al Merito Sportivo del CONI, al Presidente Federale Antonio Urso;


4. È stato preso atto della nomina di Maurizio Alceste Lo Buono a componente della Weightlifting Sport Innovation Committee dell’IWF;


5. È stato preso atto che la Segreteria Federale ha inoltrato – al competente Dipartimento per lo Sport – n. 98 richieste di accesso al Contributo a fondo perduto in favore dei gestori di impianti sportivi, da parte di ASD/SSD affiliate;


6. È stato preso atto che al Progetto “Scuola Attiva Junior” – istituito da Sport e Salute, per l’anno scolastico 2022/2023 – hanno aderito i seguenti 11 Comitati Territoriali: Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia e Veneto;


7. È stato deliberato l’aggiornamento dell’Organigramma della Segreteria Federale che prevede l’istituzione della nuova Area Comunicazione Marketing e Promozione e Sviluppo;


8. È stata deliberata la 1^ nota di Variazione al Bilancio Preventivo 2022;


9. Sono stati deliberati i nuovi Contributi Ordinari per le OOTT che prevedono le stesse modalità di calcolo su basi oggettive legate a risultati qualitativi e quantitativi dell’anno in corso ma è stata incrementata la dotazione complessiva di euro150mila;


10. È stato deliberato il differimento al 17/18 dicembre 2022 della Finale Nazionale dei Campionati Esordienti 13 e Giovanissimi di Pesistica Olimpica, che avranno luogo a Pordenone;


11. È stato deliberato il Calendario dell’Attività Agonistica 2023 (ancora provvisorio, non essendo ancora disponibili tutte le date delle competizioni internazionali), scaricabile qui: CALENDARIO GARE PROVVISORIO 2023


12. È stato deliberato il nuovo Progetto delle gare regionali di qualificazione alle Finali Nazionali di Pesistica Olimpica, che di seguito viene riportato in estrema sintesi per poi darne sviluppo in dettaglio nel PAAF 2023 che sarà pubblicato successivamente:

Le qualificazioni regionali per le finali dei Campionati Italiani di Classe ed Assoluti di Pesistica Olimpica sono sostituite da n. 6 Turni Open di qualificazioni regionali a cui potranno partecipare tutti gli Atleti Agonisti tesserati; al termine di ogni turno verrà redatta una ranking generale nazionale assoluta dove ogni Atleta figurerà (potenzialmente anche in più di una categoria) con il miglior risultato ottenuto in stagione; in prossimità di tutte le Finali Nazionali in calendario (di Classe, Assoluti e Assoluti di Specialità) saranno invece redatte le ranking di partecipazione alla specifica Finale che vedrà inseriti gli Atleti delle sole classi di età ammesse allo specifico Campionato Italiano; i primi 6 qualificati in ciascuna categoria di peso che avranno raggiunto i minimi previsti nel PAAF, saranno inseriti nelle Start List della Finale. Ad esclusione delle Finale Nazionale dei Campionati Italiani Under 17, per la quale sarà sufficiente acquisire un solo risultato valido ai fini della partecipazione alla Finale, per poter essere inseriti nella specifica Ranking List di Qualificazione, gli Atleti dovranno aver partecipato ad almeno due gare con risultati validi.
Una volta pubblicate le Start List Provvisorie della Finale, le Società avranno l’obbligo – nei termini e con le modalità che saranno indicati successivamente nel PAAF – di confermare la partecipazione alla Finale o comunicare l’eventuale rinuncia dei propri Atleti sul portale Leonardo. E’ confermata a pagamento l’iscrizione alle gare regionali dagli under17 in su, mentre restano gratuite tutte le altre Classi e tutte le Finali Nazionali.


13. È stato deliberato il nuovo Regolamento per l’organizzazione di gare diverse da quelle del Calendario Ufficiale, che sarà pubblicato successivamente;


14. Sono state deliberate le nuove Categorie di Peso, proposte dalla competente Commissione Nazionale delle Attività Giovanili come di seguito indicato:
Sthenathlon School” Anno 2022-2023

– Categoria RAGAZZI (12 anni, nati nel 2011): Kg. 38; Kg 45; Kg 53; Kg +53
– Categorie CADETTI (13 e 14 anni, nati nel 2009 e nel 2010): Kg 44; Kg 51; Kg 60; Kg +60


15. Sono state deliberate le seguenti disposizioni, sulla base delle proposte della competente Commissione Nazionale degli Ufficiali di Gara:
– Sarà organizzato, entro il mese di giugno 2023, un Corso per aspiranti UdG territoriali, per le regioni che ne hanno esigenza, da tenersi con lezioni on line con i Docenti selezionati e per alcune lezioni in presenza in regione.
Gli esami si terranno in regione alla presenza di un UdG indicato e selezionato dalla CNUG che svolgerà il ruolo di Commissario.
– Sarà organizzato un Corso di aggiornamento nazionale in presenza coi CRUG e gli UdG internazionali, che avrà luogo indicativamente nel primo trimestre del 2023, dopo l’approvazione del PAAF;
– Sarà organizzato, probabilmente agli inizi del 2023, un esame per coloro i quali non hanno superato l’ultima sessione d’esame dello scorso 24 giugno del Corso di Formazione Online per l’acquisizione della qualifica di Arbitro Regionale;


16. È stato istituito il nuovo Dipartimento della FIPE Strength Academy per la disciplina dello “Sthenathlon”, con la creazione di apposito percorso formativo riservato ai Tecnici che desiderano specializzarsi nella preparazione di Atleti agonisti di Sthenathlon; il primo Corso sarà organizzato nel mese di novembre 2022 con modalità, sedi e “Programma” che saranno resi noti successivamente;


17. È stata deliberata l’organizzazione del nuovo Corso di preparazione agli esami “CSCS-NSCA”, con modalità e “Programma” che saranno resi noti successivamente;


18. È stata deliberata la nomina – a far data dal 1° gennaio 2023 – della Delegata Territoriale delle Marche, Sig.ra Silvia Mengarelli;


19. Sono state ratificate le nomine proposte dai Comitati Territoriali dell’Umbria (relativamente al Delegato Provinciale di Perugia, Fabio Peccini) e della Valle d’Aosta (relativamente al Direttore Tecnico Regionale, Noemi Kraja);


20. Si è provveduto alla ratifica del riconoscimento – per l’anno sportivo 2022 – di n. 15 nuove Società e Associazione Sportive, che ne hanno fatto richiesta, avendone i requisiti previsti dalle norme;


21. Approvato il nuovo regolamento interno del Centro Federale Nazionale di Caltanissetta.


Dopo l’approvazione di una lunga serie di altri provvedimenti amministrativi, la riunione di Consiglio Federale si è regolarmente conclusa alle ore 15.30.