gruppoPPSono state due giornate particolarmente interessanti, molto tecniche e coinvolgenti per tutti gli Arbitri presenti al 3° Meeting Nazionale di aggiornamento per Ufficiali di Gara quelle che si sono tenute sabato 28 febbraio e domenica 1 marzo ad Ostia Lido, presso l’Aran Blu Hotel.

Il contributo nella prima giornata del Direttore Tecnico Nazionale dell’Attività Paralimpica, Alessandro Boraschi, ha dato l’inizio agli interventi di peso dell’incontro. L’esperienza professionale di Boraschi si è via via riversata sul quaderno degli appunti degli Arbitri, interessati al miglioramento delle capacità arbitrali Olimpiche e Paralimpiche.

Le esperienze sul campo tradotte nel successivo intervento, in eloquenti diapositive, dal Consigliere Federale e Direttore di Gara, Maurizio Lo Buono, sono state ancora una volta apprezzate per la sintesi ed incisività.

Il Coordinatore della Commissione Nazionale Ufficiali Gara, Fabiano Blasutig, che ha moderato i lavori del Meeting, è intervenuto per relazionare sull’attività svolta nel 2014 da tutto il settore arbitrale; di seguito ha presentato, in sintesi, il nuovo Regolamento Organico Federale, il Programma dell’Attività Agonistica Federale 2015 e gli aggiornamenti del Regolamento Tecnico della Distensione su Panca.

Nel successivo contributo, Luciano Toffolet, Componente CNUG, ha analizzato con particolare attenzione alcuni comportamenti irregolari degli Arbitri nel corso dell’arbitraggio di alcune gare del 2014. Gli errori e i comportamenti riscontrati sono stati motivo di breve ed interessante discussione.

Nella seconda giornata, la presenza autorevole del Presidente Federale, Antonio Urso e del Segretario Generale, Francesco Bonincontro, hanno dato particolare importanza e lustro ai lavori del Meeting 2015. La panoramica sul settore arbitrale compiuta in apertura dei lavori dal Presidente Urso, ha contribuito ad evidenziare l’importanza e il valore dei 221 Arbitri che a vario titolo operano su tutto il territorio.

Il Segretario Generale, è  intervenuto nel corso del Meeting chiarendo ai presenti molti aspetti tecnico-amministrativi risultati dai lavori degli ultimi Consigli Federali e che interessavano direttamente non solo il settore degli Arbitri.

Il Coordinatore della CNUG Blasutig ha mostrato le statistiche elaborate dalla CNUG che hanno messo in luce la buona salute di tutto il mondo arbitrale FIPE ed ha poi presentato alcuni studi di programmazione rivolti alla didattica arbitrale e all’analisi dell’attività del settore nelle singole Regioni.

L’intervento dello Psicologo Federale, Francesco Riccardo, con il tema “Personalità e comunicazione. È sempre facile comprendersi?”, ha coinvolto con simpatia e bravura la platea con elementi di psicologia comportamentale, particolarmente apprezzati dai presenti.

Il Vice Presidente Vicario, Michele Barbone, con il tema “Codice di comportamento sportivo” ha sottolineato la necessaria importanza e attenzione nei modi di relazionarsi tra Tesserati della FIPE e nel mondo sportivo in genere.

Particolarmente apprezzato è stato, infine, l’intervento del Medico Federale, Antonio Gianfelici, sul tema “Certificazione medico sportiva – Aspetti legislativi”, tema che ha appassionato tutti i presenti e che ha determinato una modifica sul programma dei lavori.

Infatti, l’importanza dell’argomento trattato ed il grado di coinvolgimento da parte di tutti i presenti, hanno dato il via ad un appassionato dibattito che ha coinvolto tutti gli Ufficiali di Gara sul tema della vigilanza in sede di gara e che ha visto prendere anche il tempo previsto per gli interventi degli altri relatori (Chiara Cifarelli, Angelo Dalla Silvestra, Gianluca Mancinelli e tutti i 14 CRUG presenti), che di buon grado hanno rinunciato con grande senso di responsabilità ai loro interventi.

Il Meeting si è concluso alle ore 13, ma i confronti tecnici sono continuati anche a pranzo.

I documenti conclusivi dei lavori del Meeting, comprensivi di diapositive e filmati, saranno pubblicati sul sito federale nella Sezione dedicata agli Ufficiali di Gara.

A - BarraSep

A - BarraSep

A - BarraSep