DischiNello scorso fine settimana, nel corso delle Qualificazioni agli Assoluti, sono stati stabiliti ben 14 nuovi primati italiani delle classi giovanili: nove femminili e cinque maschili.

Qualificazioni da Record lo scorso fine settimana: sono stati ben quattordici i nuovi record italiani stabiliti, nove femminili e cinque maschili. In Puglia la giovanissima Annachiara Cataldo (Body’s Training Copertino), classe 1998, in pedana nella categoria fino a 69 kg, ha ritoccato ben tre primati della classe Esordienti, sollevando 58 kg nello strappo e 72 kg nello slancio, per un totale di 130 kg.
Tra le Under 17, la siciliana Natalia Farina (Vlassof 200), è stata altrettanto efficace nella categoria fino a 58 kg, realizzando un tris di record: 71 kg nello strappo, 87 kg nello slancio e 158 kg di totale.
Sempre tra le donne, ma nella classe Juniores, Giorgia Russo ha realizzato due record grazie a una seconda prova di slancio da 98 kg che le ha permesso di migliorare anche il primato di totale con 173 kg, mentre Roberta Buttiglieri, compagna di squadra della Russo nella Cleadig Palermo, prima di finire fuori gara nello slancio ha migliorato di 1 kg il suo record di strappo della +75 kg.
La giornata di grazia degli Atleti siciliani è stata confermata dalla grande prestazione di Antonino Pizzolato (Dynamo Bagheria), autore di una prestazione eccezionale che gli ha permesso di migliorare ben cinque record italiani nella 77 kg della classe Under 17, portando il primato nazionale di strappo a 119 kg, quello di slancio a 160 kg e quello di totale a 279 kg.