La quinta e ultima Prova Online del Circuito STHENATHLON® 2021, il quinto Titano che gli Sthenathleti si troveranno ad affrontare è Euribia, il Titano della padronanza dei mari.

La prova del Titano Euribia verrà svolta in modalità On Line, e rientra nella tipologia Chrono Priority; è quindi una prova a tempo, in cui viene premiato l’atleta che concluderà quanto previsto nel minor tempo possibile.

Figlia di Gea e di Ponto, Euribia era una Dea marina, il cui nome significa “l’enormemente potente”; esercitava il suo potere sul mare attraverso il vento, i tempi stagionali e il sorgere delle costellazioni. Lo Sthenathleta si dovrà comportare per questa prova, esattamente come Esiodo definisce Euribia: come “avente un cuore di selce dento di lei”. Bisognerà infatti mettere mano a tutta la propria concentrazione e ‘freddezza’ per compiere perfettamente tutti i movimenti richiesti, sopra la ‘superficie del mare’. Durante l’esecuzione del Front Squat, dunque, i gomiti non potranno toccare nessuna parte del corpo: il movimento dovrà partire in completa estensione passando per la posizione di bottom squat e ritornando alla posizione di full extension, mantenendo il bilanciere in front rack position. Nel Raw, in cui bisogna accumulare cal (e non metri o watt), lo Sthenathleta dovrà rimanere seduto sul vogatore durante tutta la durata del lavoro prescritto e fino a completo raggiungimento di quest’ultimo.

Lo Sthenatleta deve avere a sua disposizione: Bilanciere Olimpico; dischi Standard e Collari, come da regolamento tecnico; Concept 2 Row

Gli uomini dovranno sollevare un peso a crescere di 80/90/100 Kg, mentre le donne sempre a crescere di 60/65/70 Kg. È obbligatorio l’utilizzo del bilanciere maschile (20 Kg) per gli uomini e del bilanciere femminile (15 Kg) per le donne. Il Vogatore dovrà essere Concept 2.

Si ricorda che il caricamento del bilanciere nei vari passaggi dovrà essere autonomo, senza aiuto da chi assiste la prova. 

La prova ha inizio con l’atleta in posizione eretta di fronte al bilanciere, già caricato con il primo peso (dischi) richiesto e i collari (obbligatori).

Al “3, 2, 1, GO” (prodotto da un Timer countdown meccanico, sonoro e/o visivo), l’atleta può cominciare ad eseguire le sue ripetizioni dell’ordine indicato di 10 Front (M 80 /F 60), 20 cal Row (caricando autonomamente il bilanciere), 6 Front Squat (M90 / F65), 20 cal Row (sempre caricando autonomamente il bilanciere), 3 Front Squat (M 100 / F 70), 20 cal Row.

Entro le ore 20.00 del 15 novembre 2021, l’atleta deve indicare sulla piattaforma RANKOUT il tempo nel quale viene chiusa la prova. Il tempo limite è di 9 minuti.

Nel caso in cui la prova non venga terminata entro il tempo limite stabilito, occorrerà aggiungere 3 secondi per ogni ripetizione non chiusa nel tempo limite.

Per iscrizioni: https://rankout.co/events/titano-v

Penalità:

Da   1 a 5             NO – REP verranno aggiunti 3 secondi per ogni NO-REP

Oltre le 5            NO – REP aumento del 15% del tempo 

Per la prova online i candidati devono riprendere, con videocamera/cellulare la loro performance.

I requisiti fondamentali, senza i quali l’organizzazione può rifiutare di inserire l’atleta in ranking, per ogni video sono:

  • Video ad un’angolazione di circa 45 gradi, riprendendo atleta e timer (Il video dovrà avere una risoluzione minima 640×480. Non saranno accettati video di qualità inferiori, e la prova risulterà nulla.
  • Tutti i dischi e bilancieri utilizzati dovranno essere ripresi da vicino e/o pesati su bilancia, se esenti da indicazioni di peso, come pure l’altezza del box.
  • Il monitor del Row dovrà essere ripreso con l’azzeramento delle calorie in fase iniziale insieme a tutto l’equipment.
  • Il monitor del Row dovrà essere azzerato ad ogni Round e dovrà essere ripreso, senza soluzione di continuità, durante l’esecuzione di tutto l’esercizio, fino al completamento delle 20 cal.
  • Caricare il risultato (RankOut) e il video (su YouTube o altra piattaforma a scelta) entro la scadenza delle 20.00 del 15 novembre 2021; caricamenti in ritardo o con problemi non verranno accettati.

F.A.Q.

 Generali:

Posso partire con il bilanciere carico?
SI, con il primo peso di carico e sono obbligatori anche i collari. Ricordati di filmare prima o dopo il workout tutti i dischi e il bilanciere.

Posso usare dischi sui quali non c’è scritto il loro peso?

SI, ma dovrai pesarli all’inizio o al termine del workout.

Posso preparare già i dischi e tenerli vicini per i carichi successivi del bilanciere?

SI, e soprattutto dovrai filmare prima o dopo il workout tutti i dischi e il bilanciere.

Posso farmi aiutare nel caricamento del bilanciere da chi mi assiste nelle riprese della prova?

NO, dovrai caricare autonomamente il bilanciere nei successivi due passaggi.

Posso fare uno squat clean come primo movimento e contarlo con front squat?

SI, il primo il movimento può essere uno squat clean ed i successivi in completa estensione passando per la posizione di bottom squat e ritornando alla posizione di full extension, mantenendo il bilanciere in front rack position.

Posso sedermi sul Row senza legare i piedi?

SI, può scegliere di non legare i piedi

Posso alzarmi prima dal Row sfruttando la forza inerziale delle ultime remate?

NO, L’atleta deve rimanere seduto sul vogatore durante tutta la durata del lavoro prescritto e fino a completo raggiungimento di quest’ultimo.

Il monitor del Row può essere azzerato da chi mi assiste nelle riprese della prova?

SI, il monitor del vogatore può essere azzerato da chi ti assiste durante la prova

Se non concludo entro il tempo limite, la prova è valida?

SI, la prova è valida ma occorrerà aggiungere al time cap 3 secondi per ogni rep non chiusa

Posso partire con il bilanciere dal rack?

NO, il bilanciere deve partire da terra non dal rack

Nel caso un atleta, concludendo le calorie al row, non riuscisse ad eseguire il successivo front squat, è previsto un tiebreak ?

SI, ma solo per gli atleti valutati per l’assegnazione alla finale e solo in caso di parità di score, verrà considerato il tiebreak a fine delle calorie al row