GanziniPPBuona la prima per il progetto pilota di “#NOISIAMOENERGIA A SCUOLA”! Davanti a più di duecento alunni della Scuola Media e del Liceo Sportivo dell’Istituto Internazionale  di Istruzione Giovanni Paolo II (Lido di Ostia), si è svolto questa mattina il primo di una lunga serie di incontri che vedrà protagonista la Campagna #NOISIAMOENERGIA, promossa da Energetic Source in collaborazione con la FPI, la FIPE e la FIBa, nei Licei Sportivi d’Italia.

Promotrice dell’evento è stata la Prof.ssa Virginia Placido del MIUR, grande sostenitrice del valore sociale ed educativo dello Sport e avendo per questo contribuito al lancio dei Licei Sportivi. Diviso in due momenti distinti, il Talk presso il Teatro dell’istituto ed il Contest NOISIAMOENERGIA presso la Palestra, l’evento, moderato dal Direttore Relazioni Istituzionali, Comunicazione e Marketing Energetic Source Roberto Minerdo, ha preso il via con i saluti di rito del Preside Prof. Massimo Di Paolo, sempre più convinto del fatto che attività del genere siano fondamentali per promuovere non solo lo Sport ma anche la conoscenza e la cultura.

“Per la scuola lo sport è diffusione sociale”: questa la sintesi dell’intervento del Prof. Antonino Mancuso, Coordinatore Regionale per l’Educazione Fisica e Sportiva per il Lazio, che racchiude il significato di ciò che #NOISIAMOENERGIA vuole raggiungere. E per farlo non potevano mancare grandi Campioni come Francesco Damiani, Direttore delle Squadre APB, che ha portato la sua testimonianza insieme ai colleghi Enrico Galeani, Tecnico Federale FIBa, e Alessandro Ganzini, Tecnico Federale Nazionale FIPE, intervenuto insieme ai due atleti del College Permanente Giovanile di Roma Riccardo Nuccio e Claudia Agostini.

Gli atleti, più che attori, sono personaggi veri, portatori di valori sani e quindi esempi per tutti i giovani. Su di loro ha scommesso Energetic Source: Sono proprio questi valori – ha commentato Roberto Minerdo – che ci hanno dato lo spunto per dar vita,  circa un anno fa,  a #NOISIAMOENERGIA.  Insieme alle Federazioni Pugilistica, Badminton e Pesistica abbiamo voluto contribuire a diffondere non solo l’etica dello sport, ma anche un corretto stile di vita, che coniughi  attività motoria e divertimento, perché l’esercizio fisico fa bene e diverte. A dimostrarlo sono stati i venti ragazzi che, sotto l’impeccabile direzione degli Insegnanti di Educazione Fisica, hanno partecipato al Contest NOISIAMOENERGIA, basato su una gara a tempo che ha visto gli studenti delle Medie e del Liceo Sportivo cimentarsi in un circuito a tre postazioni: sacco e guantoni, bilanciere e racchette e volano.

Per la categoria Medie, il Vicepreside Prof. Ottavio Di Paolo ha premiato Chiara Di Benedetto, Matteo Cancellieri e Alejandro Del Vallin; per il Liceo Sportivo si sono invece distinti Samuel D’Aloia e Matteo Improta, a pari merito, e Simone Palozzi. Tifo, divertimento e tanta energia ma anche una proposta che è arrivata proprio da Energetic Source: “grazie alla collaborazione della Prof.ssa Virginia Placido del  MIUR e del Dr. Antonio Lombardo di Tor Vergata – ha concluso Minerdo – sarebbe utile organizzare delle Olimpiadi fra gli Istituti Scolastici, per favorire l’attività fisica fra gli studenti e far conoscere loro anche discipline meno note, ma non per questo meno coinvolgenti. Questo per promuovere anche e soprattutto la dimensione sociale dello sport, in grado di risolvere numerose problematiche di socializzazione, che scaturiscono spesso in atti di violenza, primo fra tutti, il bullismo. L’attività sportiva è quindi fondamentale per lo sviluppo di valori basilari per la società: lo spirito di gruppo e la solidarietà”.

Fonte: www.fpi.it, sito ufficiale della Federazione Pugilistica Italiana

A - BarraSep

 IMG-20151201-WA0012 IMG-20151201-WA0011 IMG-20151201-WA0005

A - BarraSep