image

Tbilisi – 15 apr – Si è appena conclusa la categoria femminile fino a 63 kg degli Europei 2015. Gioisce l’Italia dei Pesi che grazie a Giorgia Bordignon sale sul podio europeo per la terza volta in questi campionati dopo i Bronzi di Pagliaro e Scarantino.

Grande la prestazione della varesina che chiude con cinque prove valide su sei fallendo solo il terzo tentativo di strappo con 100 kg sul bilanciere (93 e 97 nelle prime due prove); prove che alla fine le valgono tre medaglie di bronzo. Saranno 214 i kg sollevati complessivamente dall’Azzurra grazie a uno slancio superlativo dove è stata capace di centrare la progressione 109/112/117 kg, finendo nella classifica di specialità un solo kg dietro alla medaglia d’argento, la russa Likhaceva (118 kg). Il Titolo è andato all’ucraina Kalina (238 kg), argento alla russa Likhaceva (223 kg).

La Bordignon diventa così la sesta pesista italiana della storia a salire sul podio europeo seniores. Prima di lei Roberta Sforza (San Marino 1988, oro nella 44 kg), Claudia Dola (Manchester 1989, bronzo nella 52 kg), Danila Manca (Argento a Varna nel 1991 nella 44 kg e bronzo a Valencia nel 1993 nella 46 kg), Eva Giganti (Sofia 2000, argento nella 48 kg) e Genny Pagliaro (bronzo 2008 e 2011, oro 2013 e 2014 nella 48 kg).  

Diventano così 8 le medaglie Azzurre in questa edizione dei Campionati Europei: due Argenti e sei Bronzi. Oggi, giovedì 16 aprile, vedremo all’opera gli ultimi due Azzurri. Dalle 15.00 Grazia Alemanno, in gara nella 69 kg, dalle 18.00 Nino Pizzolato che sfiderà i migliori atleti del vecchio continente nella 85 kg. Entrambe le gare saranno trasmesse in diretta sul canale satellitare Eurosport.

A - BarraSep

RISULTATI dei Campionati Europei Tbilisi 2015

A - BarraSep

START LIST dei Campionati Europei Tbilisi 2015

PROGRAMMA ITALIANI e DIRETTE TV Campionati Europei Tbilisi 2015

A - BarraSep

FullSizeRender(1)A - BarraSep