Pubblichiamo la tabella dei minimi di accesso valevoli per ottenere il diritto di partecipazione alle Finali Nazionali Juniores, Assoluti, Assoluti di Strappo e Assoluti di Slancio di Pesistica Olimpica, della stagione agonistica 2021.

QUALIFICAZIONI REGIONALI
Non sono previsti minimi di partecipazione per l’iscrizione alle fasi regionali di qualificazione dei Campionati Italiani.
Tutti gli Atleti possono gareggiare nelle fasi regionali di qualificazione, a condizione che rispettino i minimi di partenza fissati dal Regolamento Tecnico Internazionale che sono 21 KG per le donne e 26 KG per gli uomini
 in tutte le gare.
Per gli Atleti della classe Esordienti 13 (nati nel 2008), in deroga al Regolamento Tecnico Internazionale, in tutte le gare regionali di qualificazione a cui partecipanosono ammessi carichi di partenza minimi ridotti fissati nelle misure di 15 KG per gli uomini e 10 KG per le donne. 

FINALI NAZIONALI
Alle Finali Nazionali dei Campionati Italiani Esordienti 13, Esordienti Under 15, Under 17, si qualificano i primi sei (6) Atleti classificati in ciascuna categoria di peso nelle classifiche nazionali d’ufficio delle Fasi Regionali di Qualificazione. 

Alle Finali Nazionali dei Campionati Italiani Juniores, Assoluti, Assoluti di Strappo e Assoluti di Slancio, si qualificano i primi sei (6) Atleti classificati in ciascuna categoria di peso che hanno raggiunto nel corso delle Qualificazioni Regionali i minimi di accesso alle Finali riportati nella “Tabella Minimi di Accesso Finali Nazionali di Pesistica 2021”. 

In tutte le Finali Nazionali dei Campionati Italiani, invece, anche per gli Atleti della classe Esordienti 13, valgono i carichi di partenza minimi previsti nel Regolamento Tecnico Internazionale (26 KG per gli uomini e 21 KG per le donne).