Gli atleti della Nazionale Italiana di Pesistica Olimpica hanno svolto un test per valutare il profilo neuromuscolare in preparazione dei prossimi campionati Mondiali che si svolgeranno a Bogotà, in Colombia, dal 5 al 16 dicembre. Un test che ha riguardato le prove di forza svolto dagli ingegneri e i tecnici dell’Istituto di Scienza dello Sport del CONI, sotto lo sguardo attento del Direttore Tecnico Sebastiano Corbu e di tutto lo staff tecnico della Nazionale. Queste prove, svoltesi presso la palestra del Centro di Preparazione Olimpica dell’Acqua Acetosa di Roma, hanno riguardato tutti gli atleti prossimi alla partenza per il primo appuntamento della qualificazione olimpica; si tratta di un primo monitoraggio, scientificamente organizzato nella fase di carico in prospettiva di una importante competizione (e che verranno seguite tra qualche settimana da una fase di scarico), che permetterà di approfondire nel medio e lungo periodo la rapidità di reclutamento muscolare durante il gesto isometrico della tirata.