WroclawPPPodioAncora una grande prestazione per l’Azzurro Mirco Scarantino su un palcoscenico internazionale che oggi pomeriggio, a Wroclaw, è salito in pedana nella categoria di peso fino a 56 kg, nella gara di apertura dei mondiali juniores 2015, gara valevole per la qualificazione ai Giochi Olimpici di Rio.

Mirco è riuscito nell’impresa di salire tre volte sul podio di una rassegna storicamente molto competitiva: nella classifica più importante, quella del totale, con 262 kg, alle spalle del cinese Cheng (276 kg) e del thailandese Kruaithong (268 kg) e nelle singole classifiche di specialità: nello strappo con 117 kg e nello slancio con 145 kg.

Grande gara, solida, quella di Mirco,distante nello strappo dalla coppia Cheng-Kruaithong, ma capace nello slancio di chiudere a un solo kg dall’Argento, l’altro thailandese Mingmoon (Kruaithong si è fermato a 142 kg) e a 5 kg dal neo campione iridato, il cinese Cheng, pur con l’errore con 148 kg sul bilanciere nel terzo ed ultimo tentativo.

262 kg di totale permettono comunque a Mirco di bissare il terzo posto della passata edizione e di scalare numerose posizioni nella ranking list mondiale della 56 kg, dove ora si attesta in quinta posizione, graduatoria valevole per la qualificazione individuale ai Giochi 2016.

RISULTATI dei Mondiali Juniores 2015